Richetti dall’ospedale rassicura: “Sono già in ripresa”

AGI –  “Un anno e mezzo senza fermarci mai. Elezioni. Impegni politici. Familiari. Qualche preoccupazione di troppo. Tutto qui”. Matteo Richetti, su Facebook, sintetizza così le cause del malore accusato ieri alla Camera e affida ai social una rassicurazione: “Sono già in ripresa e vi ringrazio tutti per la quantità spropositata di affetto che mi state manifestando da […]




Altri articoli che potrebbero interessarti: