Cartelle esattoriali, in autunno sarà stangata: solo 30 giorni per pagare gli «avvisi bonari»

La lotta all’evasione è ripartita. Il Covid non è più un’emergenza nazionale, dunque la maggior parte dei 20 milioni di cartelle esattoriali che erano state messe in congelatore con la pandemia dovranno essere pagate entro fine anno. Come previsto dalla bozza di convenzione tra Agenzia delle entrate e ministero dell’Economia




Altri articoli che potrebbero interessarti: