Mattarella: “Chiarire gli oscuri tentativi di deviare le indagini sulla strage di via D’Amelio”

“Paolo Borsellino, come Giovanni Falcone e altri magistrati, fu ucciso dalla mafia perché, con professionalità, rigore e determinazione, le aveva inferto un colpo durissimo, disvelandone la struttura organizzativa e l’attività criminale. La mafia li temeva perché avevano dimostrato che non era imbattibile e che la Repubblica era in grado di sconfiggerla con la forza del […]




Altri articoli che potrebbero interessarti: