Conte detta le condizioni sul Covid: “Smart working e subito ristori”

AGI – Alla vigilia del Consiglio dei ministri che dovrebbe varare nuove misure restrittive per tentare di arginare la quarta ondata, Giuseppe Conte riunisce i parlamentari 5 stelle e detta le ‘sue’ condizioni al governo: nessun obbligo vaccinale, sì al ritorno allo smart working e subito ristori e prolungamento della cig Covid. Ma, soprattutto, il […]




Altri articoli che potrebbero interessarti: