Il Ddl Zan non fa un passo avanti: resta il muro Pd-M5s

AGI – Pd e Movimento 5 stelle non cedono: il ddl Zan deve andare in Aula la prossima settimana, il testo approvato dalla Camera non deve essere modificato e la proposta di mediazione fatta dal presidente della commissione Giustizia, Andrea Ostellari, viene bollata come “irricevibile”. Il confronto in maggioranza sulla legge per il contrasto dell’omofobia continua […]




Altri articoli che potrebbero interessarti: