Smart working fino a settembre: cosa cambia con la proroga dello stato di emergenza

Nel decreto sulle riaperture c’è la proroga dello stato di emergenza fino al 31 luglio, che avrà conseguenze anche sulla durata dello smart working: spunta l’ipotesi di arrivare oltre l’estate per dare alle imprese un tempo adeguato per disciplinare il lavoro agile post emergenza




Altri articoli che potrebbero interessarti: