Vaccino Covid italiano, a che punto siamo? «Frenati dalla burocrazia, fino a 6 mesi per sbloccare i fondi»

Nei laboratori di ReiThera, a Castel Romano, si lavora sul vaccino made in Italy: i primi risultati sono buoni, l’obiettivo è di concludere la sperimentazione entro il 2021. L’infettivologa Taliani: «In Italia meccanismi burocratici farraginosi, le maggiori difficoltà per il rilascio dei fondi stanziati»




Altri articoli che potrebbero interessarti: