Federica Bosco: «Aperitivi, libri e pilates. Poi è imploso tutto con il Covid: perché lascio Milano e torno a casa»

La scrittrice Bosco racconta su Facebook le difficoltà degli ultimi mesi e la decisione di tornare a Firenze, «dove sono partita e tornata da che ho vent’anni, sperando sempre di costruire qualcosa più in là». Fra i suoi libri Pazze di me e Non perdiamoci di vista




Altri articoli che potrebbero interessarti: