Petrolio, meno investimenti, attacchi alle raffinerie: l’anno nero di Aramco

«Mentre l’impatto enorme del Covid è stato sentito in tutta l’economia, abbiamo intensificato l’efficienza operativa. La posizione finanziaria è rimasta solida e abbiamo un dividendo da 75 miliardi di dollari per il 2020», ha detto Amin Nasser, presidente della prima compagni petrolifera la mondo. Che però taglia alcuni grandi progetti (anche in Usa) e chiude […]




Altri articoli che potrebbero interessarti: