Schermaglie sul  Dl sostegni. L’Italia ‘apre’ a Sputnik 

AGI –  Sul fronte vaccini l’Italia si muoverà in sintonia con l’Ema e con l’Europa ma intanto fa un primo passo nel caso dovesse essere necessario agire anche in autonomia, come ha sottolineato il premier Mario Draghi ieri in conferenza stampa. Così come ha fatto Berlino anche Roma ‘apre’ a Sputnik. “Tra qualche giorno verrà stipulato con l’istituto […]




Altri articoli che potrebbero interessarti: