Whirlpool conferma: «Il 31 ottobre a Napoli stop alla produzione». Provenzano: «Grave». Fiom: «Sarà scontro sociale, intervenga Conte»

Tensione al tavolo convocato al Mise. Oggi sciopero di otto ore in tutti gli stabilimenti del gruppo, domani presidio organizzato dai sindacati in piazza del Plebiscito. Patuanelli: «Ero convinto che ci fossero le condizioni per continuare»




Altri articoli che potrebbero interessarti: