Mattarella, in Bielorussia repressione inaccettabile

AGI – La repressione delle pacifiche dimostrazioni di dissenso in Bielorussia è “grave e inaccettabile”. Sergio Mattarella, a quanto si apprende, durante l’incontro al Quirinale con il presidente polacco Andrzej Duda, ha così replicato alle preoccupazioni espresse dalla Polonia per la grave crisi in Bielorussa, definendo gravi e inaccettabili le repressioni. Il presidente della Repubblica ha anche […]




Altri articoli che potrebbero interessarti: